Fluo

Tempo di lettura: 2 Minuti

Ci trovammo giù al Kinki un pomeriggio per un servizio fotografico, era Gennaio o Febbraio del 1993.

Ci si ritrovava spesso di pomeriggio nel locale per preparare tutto il necessario per le serate; dagli allestimenti allo studio dei gadget, dei flyers, alla programmazione settimanale e mensile, e un sacco di altre cose tra cui anche i servizi fotografici appunto. C’era molto lavoro dietro alle serate, ed era molto accurato.

C’eravamo tutti, gli owners, la Cindy, P.R. e direttori artistici, personale vario proprio come quella grande famiglia che eravamo. Dovevamo fare delle foto per realizzare un biglietto invito per il compleanno del locale che avremmo festeggiato in Marzo. All’ epoca i mezzi erano decisamente limitati rispetto ad oggi, meno immediati, meno semplice era organizzare il tutto, ma c’era molta ricercatezza nel fare le cose, molta cura dei particolari e molta professionalità.

A ben pensarci quel servizio è stato realizzato con uno standard che ancora oggi è superiore alla media. A parte la cura maniacale per tutto basti pensare che il parrucchiere che ci pettinò era un tale @giannandrea , andatevi a vedere su instagram chi è.

fluo,libro,kinkiclub,clubculture
Isabella Santacroce: FLuo

Quindi realizzammo il nostro bel servizio con la consueta dedizione, assecondando il fotografo ma improvvisando molto, che in quello siamo sempre stati bravissimi.

Scelta la più bella l’abbiamo fatta dipingere a mano da un “creativo” e ne è uscita una bellissima foto che abbiamo poi usato per il biglietto.

In seguito ho stranamente perso le tracce di questo servizio fotografico, non ho mai avuto le foto, tranne l’ originale dipinta, non mi ricordo neanche chi fosse il fotografo e quindi non ho idea di come sia successo, di come siano finite in mano all’ editor di questo libro che ha deciso di metterne una nella copertina del libro che diventò un caso letterario, per il gergo usato e per la narrazione di eventi un pò sopra le righe, nel 1995. La stessa autrice diventò un personaggio di rilievo nel panorama culturale e si parlò molto sia di lei che del libro.

Vabbè, grazie mille, un’ altro importante accreditamento per il locale.

Quello che nessuno poteva immaginare però è che questo libro, negli anni, verrà ristampato più volte, ma mai più con la copertina della prima edizione. Ok, la faccio breve: oggi l’edizione con questa copertina è diventato rara e costa un sacco di soldi “MOLTO BUONO, MOLTO RARO” come recita il copy di questo venditore!!!!

P.S. La mia copia, ovviamente, non è in vendita 🙂

fluo,libro,kinkiclub,clubculture
fluo,libro,kinkiclub,clubculture
fluo,libro,kinkiclub,clubculture
Sabato 20 marzo 1993 – Staff Birthday

0 Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: